Acate. Secondo comunicato stampa del sindaco dottor Giovanni Di Natale: “Misure di prevenzione e controllo dell’infezione da COVID-19 (Corona Virus Disease-19)”

Redazione Due, Acate (Rg), 25 febbraio 2020.-  “Al fine di garantire la stretta applicazione delle misure di prevenzione e controllo dell’infezione da COVID- 19 (Corona Virus Disease-19), in ossequio alle disposizioni trasmesse dal Ministero della Salute-Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria e dell’ ASP Ragusa, si invitano i cittadini ad attenersi alle seguenti raccomandazioni. Allo stato attuale le misure precauzionali si applicano ai cittadini che provengono dalle Regioni attualmente interessate dal contagio (Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Piemonte). Qualora il cittadino provenga dai Comuni inclusi nella cosiddetta “zona rossa” (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini, Vò Euganeo) si applicano le misure di isolamento in quarantena volontaria e monitoraggio dei sintomi (controllo della temperatura) per 14 giorni. Per il cittadino che proviene dalle Regioni colpite dal contagio al di fuori dei Comuni della zona rossa, la misura di prevenzione è quella generale di evitare situazioni di aggregazione in luoghi pubblici e di osservare le raccomandazioni generali di prevenzione delle infezioni respiratorie contenute nel decalogo trasmesso dal Ministero della Salute, già pubblicato con il precedente comunicato. Le attuali raccomandazioni devono intendersi in aggiornamento costante in relazione all’evolversi della situazione e alle disposizioni Ministeriali”.

Il Sindaco dott. Giovanni Di Natale

 

 

Print Friendly, PDF & Email