Acate. Il sindaco Raffo incontra i massimi vertici delle Forze dell’Ordine ragusane. Nota dell’amministrazione comunale.

Redaione Due, Acate (Rg), 9 ottobre 2017.- Giovedì mattina, il Sindaco di Acate, prof. Franco Raffo, e la Giunta Comunale hanno avuto il privilegio di incontrare  e di ricevere, presso il Palazzo Comunale, la visita del Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Tenente Colonnello Federico Reginato. Nel pomeriggio, invece, costruttivo e cordiale incontro, presso la Questura di Ragusa, con il nuovo Questore, dottor Salvatore La Rosa. “Giovedì mattina- ha evidenziato il Sindaco Raffo- ho avuto l’onore ed il piacere di ricevere la gradita visita del Comandante Provinciale dell’Arma, Tenente Colonnello Federico Reginato. L’incontro ci ha dato la possibilità di  illustrare alcune problematiche di grande attualità che riguardano il nostro territorio. Al Comandante Provinciale ho fatto presente come il territorio di Acate sia considerevolmente vasto, densamente popolato, con la presenza di un altissimo numero di imprenditori, provenienti anche da centri limitrofi, e da una forza lavoro composta da realtà locali e straniere. Acate, il suo territorio e la frazione balneare di Marina di Acate hanno, pertanto, bisogno di una particolare attenzione  e  di una maggiore presenza di forze dell’ordine. Ho ribadito la necessità, fortemente sentita dai cittadini, di un rafforzamento dell’organico della locale Stazione dei Carabinieri.  Il numero dei militari presenti in paese, infatti, è del tutto insufficiente, anche se il Mar.llo Roberto Scialpi, Comandante dotato di encomiabili competenze professionali e di alto senso del dovere, insieme ai suoi valorosi uomini, garantiscono un ottimo lavoro di vigilanza. Pur tuttavia la  lodevole efficienza cozza  con l’organico assai ridotto. Non si può, infatti, con pochi uomini a disposizione, pur se validissimi,  sostenere il peso di tutte le responsabilità, di tutte le emergenze e dei  problemi di una comunità ricca, articolata, fortemente dinamica come la nostra. Il Comandante Provinciale, che ha evidenziato encomiabili doti umane e professionali, profondo rispetto per la Comunità acatese e forte attaccamento ai principi fondamentali della Deontologia Istituzionale, ha dato assicurazione che terrà conto di quanto discusso nel cordialissimo incontro.  “Nel pomeriggio della stessa giornata- continua il primo cittadino- abbiamo portato il saluto della comunità acatese al nuovo Questore di Ragusa, dott. Salvatore La Rosa. Nel corso del cordiale incontro sono rimasto profondamente colpito dalla sua dichiarata disponibilità nel venire incontro alle esigenze delle comunità  della Provincia di Ragusa e della volontà di consolidare, in tutti i modi, la presenza e la collaborazione della Polizia di Stato. Anche al  Questore ho fatto presente la situazione acatese, ho evidenziato le problematicità della nostra cittadina, dovuta anche alla particolare posizione geografica, quasi “periferica” ma allo stesso tempo strategico anello di congiunzione con le province di Catania e Caltanissetta e con Comuni che orbitano nel tessuto socio-economico del territorio di Acate.  Al Questore ho parlato anche di Marina di Acate e dei suoi rilevanti problemi, specialmente nel periodo estivo. Ho illustrato le nostre eccellenze agricole, il dinamismo economico del territorio, ma anche  la  profonda crisi economica che stiamo vivendo  e la  presenza di molti cittadini stranieri che, pur arricchendo il tessuto sociale ed economico, creano anche problemi ma il Comune non riceve un solo Euro.  Il Questore ha assicurato la più ampia disponibilità ed una maggiore  vicinanza ed attenzione ad Acate per venire incontro, nei limiti del possibile, a tutte le esigenze ed aspettative della comunità acatese”.

L’Amministrazione Comunale

 

Print Friendly, PDF & Email