Acate. Ufficializzato un primo caso di positività al Coronavirus nella cittadina iblea.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 20 aprile 2020.-  Il Covid 19 assalta e conquista, inesorabilmente, un’altra fortezza, o quanto meno ritenuta tale fino ad ieri. Espugnata, infatti, anche la roccaforte di Acate. Grazie ad un comunicato stampa diffuso  dal sindaco, dottor Giovanni Di Natale, si è appresa, infatti, la notizia di un primo acatese risultato positivo al Coronavirus.  “E’ una notizia molto triste che non avrei mai voluto dare- ha affermato il primo cittadino- purtroppo devo darla più che altro per mettere in guardia la cittadinanza. Troppe persone in giro per Acate, forse qualcuno ha pensato che il Coronavirus non potesse intaccare Acate, ed invece è arrivato e questo mi preoccupa molto. Questa mattina  una telefonata del Direttore Generale dell’Asp, dottor Aliquò, mi ha annunciato questa positività. E, devo confessare, che la notizia mi ha raggelato in quanto potenzialmente potrebbe non essere l’unico caso, ma prevederne altri.  Per cu vi esorto, restiamo a casa, non possiamo far finta  che nulla stia succedendo, siamo al centro di una pandemia. Riflettiamo prima di uscire perché ancora ci sono tante incognite e tante domande irrisolte. Dobbiamo fare in modo, pertanto, che questo unico caso, purtroppo presente ad Acate, rimanga isolato e per fare ciò restiamo a casa e cerchiamo di uscire solo per motivi estremamente urgenti”. Come era prevedibile la notizia ha generato un forte allarmismo e tanta paura tra la cittadinanza. Sono in molti a chiedere le generalità della persona risultata positiva, non certo per semplice curiosità, piuttosto per sapere se in passato qualcuno si sia trovato, casualmente, a stretto contatto con questa persona.

Print Friendly, PDF & Email