24 Ottobre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

LATTE, PUNTARE ALLA DIFESA DELLE PRODUZIONI LOCALI

2 min read

Il settore lattiero caseario regge. Nonostante l’emergenza sanitaria ed economica. Si parla di aumento dei consumi con una lievitazione dei prezzi.  Ma per i produttori, come spesso accade, rimane ben poco. L’ennesimo paradosso di una filiera eccessivamente lunga con la grande distribuzione che detta le regole. “Gli interventi economici se attuati – spiega il direttore del consorzio di tutela del ragusano dop, Enzo Cavallo – potranno solo attenuare il danno procurato dal blocchi resi necessari per il caronavirus. Per il resto necessita, come è stato detto da tempo, una totale riorganizzazione del settore con un progetto ad ampio respiro. Occorre valorizzare e tutelare le produzioni tipiche locali ed uscire dalla dimensione di nicchia nostri produttori per guardare ai mercati che contano . Occorre pensare alla internazionalizzazione delle imprese per far conoscere le nostre produzioni di eccellenza anche all’estero. I produttori se aiutati da una politica di settore possono fare il salto di qualità . I loro prodotti tipici vanno difesi dalla concorrenza dei prodotti realizzati con materie prime importate. Occorre assicurare la tracciabilita’ di ogni prodotto con una corretta e chiara etichettatura per mettere il consumatore nelle condizioni di fare scelte consapevoli “.
Il formaggio ragusano Dop è uno dei prodotti d’eccellenza che potrà essere commercializzato anche fuori dai confini nazionali. La difesa delle “nostre” produzioni è il punto di partenza. La regione Sicilia, tra l’altro, ha messo a punto il marchio Il marchio QS – Qualità Sicura che ha l’obiettivo di valorizzare i prodotti agroalimentari con un elevato standard qualitativo e di favorirne la diffusione con l’adesione a specifiche norme di produzione.  Un marchio ben impresso che identica la tracciabilità , fra gli altri, dei nostri prodotti lattiero caseari e dei formaggi, dalla stalla di mungitura fino alla marchiatura a  caldo. Il consumatore sarà messo nelle condizioni di scegliere sugli scaffali liberamente e senza inganni un prodotto siciliano oppure di importazione.

Marcello Digrandi

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share