10 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Lavoro, Sacconi (Ncd): Scontro tra riformisti e conservatori

1 min read

Roma, 19 settembre 2014 – “Ancora una volta l’evoluzione delle regole sul lavoro segna un discrimine tra riformisti e conservatori, a destra come a sinistra, da Cofferati a Salvini. Dobbiamo confidare che come nelle precedenti occasioni la forza delle cose aiuti i riformisti a prevalere. Lo scontro si produce proprio perchè la delega è davvero innovativa. Altrimenti non ci sarebbe. Il nuovo testo riforma lo Statuto dei lavoratori attraverso un testo unico semplificato che renderà più conveniente il contratto a tempo indeterminato. E la svolta sarà culturale perchè si uscirà dal tempo delle tutele rigide e passive come la reintegrazione per entrare nella dimensione della occupabilità. Il post moderno articolo 18 è il diritto di accedere continuamente a conoscenze e competenze. Il che significa che dobbiamo contemporaneamente dedicarci alla scuola, all’università, alla formazione per sconfiggere tutte le logiche corporative ed autoreferenziali”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo del Nuovo Centrodestra al Senato Maurizio Sacconi.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share