25 Febbraio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Modena. Il segretario della Lega Salvini: “Presto ritornerò nei comuni della Bassa colpiti dal sisma del 2012”

2 min read

Salvatore Cultraro, Modena, 9 novembre 2017.- Nel corso di una recente intervista rilasciata ai microfoni di Italreport, il Segretario nazionale della Lega, Matteo Salvini ha affrontato, tra l’altro, la preoccupante situazione relativa alla lenta ripresa, sociale ed economica, nelle zone terremotate della Bassa Modenese dove, ancora oggi, purtroppo, sono visibilmente presenti le ferite e le conseguenze del disastroso sisma del 20 e 29 maggio 2012. “Quanto prima- ha dichiarato il leader del Carroccio- tornerò nella Bassa dove politicamente si incominciano ad intravedere bellissimi segnali di risveglio, e la Lega ci sarà”.  “Sono pienamente consapevole- continua Salvini- che fino ad oggi si sia fatto ben poco, con ancora moltissimi negozi chiusi o ubicati in strutture precarie e momentanee. Stessa situazione per gli edifici comunali, scuole e chiese. Quello che si è riuscito a realizzare lo si deve all’impegno ed all’operosità dei singoli cittadini e delle realtà locali private che hanno dovuto anticipare i soldi, la maggior parte indebitandosi con le banche, in quanto se avessero dovuto attendere l’intervento degli Enti pubblici, saremmo ancora all’Anno Zero. Una situazione, quella della Bassa Modenese, purtroppo, simile a ciò che stanno vivendo oggi realtà dell’Abruzzo, delle Marche, dell’Umbria e del Lazio, anch’esse vittime della furia della natura e della burocrazia”. “Non ci sono miracoli da promettere- conclude il segretario della Lega- ma neanche menzogne da vendere. Spesso mi dicono che i soldi sono vincolati  dal Patto di Stabilità o altro. Nulla di più falso in quanto in presenza di calamità naturali non esistono ne vincoli europei ne Patti di Stabilità che tengano”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share