10 Agosto 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

MODICA, RACCOLTA DIFFERENZIATA OLTRE IL 72%: LA FIADEL CHIEDE PREMIO PER GLI OPERATORI DELLA DITTA IGM

2 min read

La raccolta differenziata a Modica ha ottenuto  una percentuale media del 67% nell’anno appena trascorso, raggiungendo anche punte del 72,17%. Questo ottimo risultato ha fatto si che la città di Modica riceverà dalla Regione un incentivo economico, cosi’ come annunciato dal Primo Cittadino, Ignazio Abbate.

Il sindacato Fiadel, soddisfatto del risultato ottenuto sicuramente dagli sforzi dell’Amministrazione Comunale e da tutti i cittadini, ma anche grazie al contributo fattivo e scrupoloso di tutti i dipendenti della ditta IGM, la ditta che gestisce il servizio di igiene urbana a Modica, ha chiesto al Sindaco di voler destinare almeno il 50 % delle somme, che la Regione ha destinato al Comune di Modica come premialità per i risultati ottenuti nel 2021, a titolo di incentivo ai dipendenti dell’unità operativa del Cantiere di Modica, con modalità che verranno concordate insieme alla ditta IGM ed alle OO.SS.

Siamo certi che gli operatori ecologici modicani – afferma il Segretario aggiunto della Fiadel di Ragusa, Giovanni Lattuca – , sempre impegnati a mantenere la città della Contea pulita e in ordine, siano stati e saranno attori principali, insieme all’Amministrazione ed a tutti i cittadini, per il conseguimento di risultati sempre migliori in seno alla raccolta differenziata. Consci che il lavoro di ognuno dei dipendenti della IGM sarà sempre massimo, abbiamo chiesto al Sindaco, Ignazio Abbate, di voler concedere loro un premio che possa incentivarli a proseguire il loro grande impegno per la città”. La Fiadel ha gia’ incontrato Ignazio Abbate, raccogliendo un primissimo, seppur ancora ufficioso, accoglimento della richiesta.

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share