11 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Pellet: l’IVA passa dal 10 al 22%. Danni per le famiglie e per l’ambiente

1 min read

Federconsumatori: “Intollerabile la decisione di aumentare dal 10% al 22% dell’IVA sul pellet”.
Un materiale legnoso che serve ad alimentare le stufe, che oltre 2 milioni di famiglie italiane (soprattutto quelle a basso reddito) hanno adottato per ridurre le spese per il riscaldamento. “Le numerose famiglie – rileva Federconsumatori – che hanno usufruito degli incentivi investendo su tale sistema di riscaldamento, si sentono ora tradite ed ingannate. “Il Governo con una mano dà e con l’altra è sempre pronto a togliere.” – così si lamentano i cittadini che si stanno rivolgendo ai nostri sportelli allarmati per il provvedimento”.
Con l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto, l’aggravio sarà di circa 50 Euro a famiglia.
Il danno sarà grande anche per l’ambiente: il pellet infatti contribuisce alla riduzione dell’utilizzo delle stufe alimentate con gasolio o gpl. “Chiediamo con urgenza – conclude Federconsumatori – un passo indietro del Governo. Non è ammissibile l’avvio di una misura che, come è evidente, andrà a colpire molte famiglie in difficoltà“.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share