26 Novembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Perugia. Giuseppe Bellassai nominato Questore della città umbra.

2 min read

Perugia. 25 ottobre 2021
Nell’avvicendamento dei questori deciso dal Ministero degli Interni, anche il Questore Giusepoe Bellassai viene assegnato in una nuova questura.
Il cambio della guardia riguarda anche uno dei migliori dirigenti d’Italia.
Giuseppe Bellassai 59 anni, originario di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa, lascia la questura di Taranto, dove era stato assegnato nella primavera del 2019 e viene assegnato a Perugia al posto del Questore Sbordone. Bellassai ha una lunga storia di successi alle spalle, è un poliziotto di quelli che non mollano mai la “preda”, per oltre 14 anni, ha diretto la squadra mobile di Ragusa, impegnato a contrastare le organizzazioni criminali: mafia e stidda che imperversavano nel ragusano, con un grande coraggio e spirito di abnegazione. I suoi stessi collaboratori, consapevoli dei rischi che correva, non lo lasciavano mai da solo, organizzando dei turni fuori dal servizio per la sua sicurezza. Nel momento in cui i morti per mafia erano all’ordine del giorno, era impegnato a capofitto abche nella ricerca di pericolosi latitanti che si nascondevano nella provincia.
In tandem con un altro grande poliziotto, il compianto Questore Marcello Guglielmino, all’epoca dirigente del commissariato di Vittoria, ha sferrato colpi mortali ai clan. Nel 2005 è stato promosso primo dirigente e trasferito alla divisione di polizia amministrativa e sociale dell’immigrazione di Agrigento. Successivamente è stato vicario a Trapani e subito dopo vicario a Palermo.
Nominato questore di Benevento prima e di Taranto dopo, si è sempre contraddistinto per la sua professionalità e le sue grandi capacità investigative. Adesso va a Perugia, dove anche in questo capoluogo umbro, certamente avrà un’altra storia di successi.
Al Questore Bellassai, le congratulazioni di tutta la redazione di Italreport e gli auguri di buon lavoro.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share