Acate. Coordinamento Cittadino Insieme per Acate: “Fatti concreti per il comparto agricolo”. Riceviamo e pubblichiamo.

Redazione Due, Acate (Rg), 31 ottobre 2016.- A conclusione dell’incontro, tenutosi sabato scorso nell’aula consiliare sita all’interno  del Castello dei Principi di Biscari organizzato dal gruppo civico INSIEME/ACATE, con i piccoli proprietari agrumicoli, i coltivatori diretti e i rappresentati delle aziende agricole ricadenti nel bacino del Consorzio di Bonifica n 8, si sono stabilite le linee guida da adottare nella “BATTAGLIA DELLA VITA” e del diritto alla “SALVAGUARDIA DELLE AZIENDE”. Il gruppo INSIEME/ACATE, dopo aver ascoltato le problematiche inerenti all’emergenza tributo emesso dal Consorzio di Bonifica n° 8, rilevato la reale difficoltà dei bilanci delle piccole aziende agricole presenti nel comprensorio del Consorzio, verificata la scarsa trasparenza nei ruoli emessi dal Consorzio di Bonifica, attestato l’abnorme aumento delle tariffe emanate dal Consorzio, denuncia alle autorità competenti:

1) L’immediata sospensione dei ruoli emessi per l’anno 2014;

2) La verifica dei bilanci dell’Ente consorzio;

3) La riforma del sistema consorzio;

Per approfondire la problematica chiediamo al Presidente del Consiglio la convocazione straordinaria ed urgente di un consiglio comunale aperto.

Print Friendly, PDF & Email