Acate. Coordinamento cittadino “Insieme per Acate”: “Meno male che il sindaco raffo c’e’ !!!”

Redazione Due, Acate (Rg), 25 agosto 2016.- Bambini kamikaze che si fanno saltare in aria, centinaia di migranti che perdono la vita nel Mediterraneo in cerca di una nuova terra che li accolga, crisi del comparto agricolo e commerciale in Italia, difficoltà per le famiglie che non riescono a quadrare i conti…….quanta tristezza. Eppure, pur di fronte a tante note dolenti, ogni tanto la stampa ci dà qualche notizia che ci fa sorridere: il sindaco Raffo si esibisce in una delle sue estemporanee esibizioni comiche. A cavallo di ferragosto, forse colto da colpo di calore, il sindaco di Acate, commentando la notizia dell’ avvenuta dichiarazione di dissesto da parte del Consiglio Comunale, parla  di 20 milioni di deficit e di 6 e/o 7 milioni di mutui da pagare !!! A parte il fatto che nessuno in sede consiliare è riuscito a fornire informazioni su questi numeri, c’è l’aggravante del Responsabile degli Uffici Finanziari (dal sindaco nominato) il quale ha…impropriamente…affermato che il valore dello squilibrio sarà calcolato e definito dalla Commissione Straordinaria di Liquidazione e non è compito dell’Ufficio. Nulla di più falso. E aggiungiamo: Come mai l’Ufficio Finanziario, a modo suo, ha quantificato  il dato presunto sullo squilibrio tra entrate e spese nell’anno 2012 (anno così caro al sindaco per attribuire la responsabilità sugli altri), ma non è stato in grado di fornire l’importo totale dello squilibrio tra entrate e spese che non hanno consentito la chiusura in equilibrio del bilancio 2015? Non vogliamo più oltre commentare le dichiarazioni “fantasiose” del sindaco Raffo ma una domanda gliela vogliamo porre, pur senza attenderci che dica il vero: Egregio Sindaco ma come ha potuto far approvare alla sua giunta municipale la bozza di bilancio 2015/2017 in data 30 Marzo 2016 dicendo che il bilancio era in equilibrio e poi, sempre alla stessa Giunta, in data 8 Giugno 2016 ha revocato il tutto chiedendo il dissesto?

Print Friendly, PDF & Email