Acate. Forza Italia: “Un presidente degno di Tapiro”. Riceviamo e pubblichiamo.

Redazione Due, Acate (Rg), 5 febbraio 2016.- Forza Italia Acate, con una nota, prende atto delle capacità politiche e professionali in cui il presidente del consiglio ha convocato l’ultima seduta consiliare, su richiesta di due consiglieri (Casì e Terranova), in barba al regolamento e allo statuto comunale. Il Presidente del consiglio, che si reputa ligio alle leggi, ha proceduto ad una convocazione del tutto illegittima, difatti nella stessa seduta il segretario comunale dott. Toscano dichiara che la forma adottata dal presidente viola lo statuto comunale; quindi la seduta è da considerarsi illegittimamente convocata. Tant’è che tra i banchi del consiglio succede di tutto, da lì il consigliere comunale di Forza Italia, Carmelo Di Martino, chiede spiegazioni al presidente per avere delle delucidazioni sui criteri adottati per la convocazione tanto da non tenere conto neanche dello statuto comunale. A tale difficile domanda il consigliere Licitra Gino, nonché presidente del consiglio comunale, trovandosi in forte difficoltà, anche nell’esprimersi, chiude la seduta per “eccessivi tumurri” (per la gente comune: eccessivi tumulti).

Print Friendly, PDF & Email