Acate. Il geometra Gianni Coniglione è il nuovo segretario del Circolo PD di Acate. Comunicato Stampa della Segreteria.

Redazione Due, Acate (Rg), 4 febbraio 2019.- “Domenica 27 gennaio, presso il Circolo del Partito Democratico di Acate ubicato al n° 101 di Corso Indipendenza si è tenuto il Congresso di Circolo previsto in questa stagione congressuale di questo partito politico che porterà, in data 3 marzo 2019, alle “elezioni primarie”. Elezioni primarie (questo sistema innovativo, democratico, aperto, inventato ed utilizzato dal PD per una scelta condivisa e aperta al contributo dei cittadini) con cui verrà scelto il nuovo segretario nazionale del Partito Democratico, tra i sei candidati: Nicola Zingaretti, Maurizio Martina, Roberto Giacchetti, Anna Ascani, Maria Saladino, Francesco Boccia e Dario Corallo. Il Congresso cittadino di domenica scorsa si è svolto in clima di fattiva, serena, quasi festosa partecipazione e collaborazione dei presenti, indipendentemente dalla propensione di ciascuno verso questo o quel candidato o “mozione congressuale” o “correnti”; nome questo (le correnti) che comunque nel nostro Circolo non trova e non troverà spazio perché intendiamo fare una politica aperta al contributo e ai bisogni dei cittadini, dei giovani, dei deboli, attenta ai problemi in primis della collettività acatese, di collaborazione, anche critica, quando dovesse essere necessario, e di pungolo dell’attuale amministrazione comunale a cui i cittadini, con il loro voto del giugno 2018, ci h anno delegato a partecipare ed in cui siamo orgogliosamente presenti con l’assessore dr. agr. Giuseppe Di Caro, nonché con i consiglieri comunali dott.ssa Valeria Terranova e rag. Daniele Del Piano. In questo positivo clima si è quindi proceduto alle votazioni. Circa le “mozioni congressuali” ha prevalso quella di appoggio al candidato segretario Nicola Zingaretti. Alla carica di segretario/coordinatore del Circolo è risultato eletto il geom. Gianni Coniglione. Sono stati eletti anche i due componenti acatesi dell’Assemblea Provinciale del PD. Tutto indica che nel Pd acatese ci sono le premesse e le condizioni per svolgere al meglio il servizio di rappresentanza democratica e di partecipazione alla gestione della cosa pubblica che i partiti hanno il compito di svolgere. E noi, che abbiamo le radici nella storia della Repubblica, che abbiamo conosciuto ed avuto accanto uomini e donne di spessore, intendiamo fare del nostro meglio e contribuire a riavvicinare i cittadini, la gente, ai partiti – al nostro partito in particolare –  che anche la storia recente ha dimostrato essere indispensabili per la civile convivenza ed il progresso del popolo”.

Print Friendly, PDF & Email