Acate. Intervento dell’Onorevole Vanessa Ferreri del Movimento 5 Stelle sul precario ordine pubblico a Marina di Acate. Riceviamo e pubblichiamo.

Redazione Due, Acate (Rg), 13 luglio 2016.- “Allarme criminalità, elevato pericolo sicurezza e grave degrado a Marina di Acate. Per la seconda volta in pochi mesi ho scritto alla Prefettura di Ragusa, alla Questura e al Comando Provinciale Carabinieri per denunciare la grave situazione di degrado sociale e ambientale in cui versa la frazione. Marina di Acate è frequentata per due mesi l’anno e in questi due mesi si devono adottare tutte le misure possibili per garantire la sicurezza dei cittadini. È inaccettabile che di sabato sera, in pieno centro si assista a risse, a ubriachi che barcollano all’entrata dei locali importunando giovani donne e persone che urinano a cielo aperto. Il tutto, nella totale assenza di qualsiasi rappresentante delle forze dell’ordine e della polizia municipale. E’ evidente che la situazione di Marina di Acate sia fuori controllo. Ecco l’ennesima segnalazione, e invito il sindaco di Acate a fare una ordinanza che vieti la vendita di birre e alcol di varia natura nei negozi di alimentari dopo una certa ora. Invito gli Acatesi a segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi illegalità di cui siano testimoni”.

Print Friendly, PDF & Email