Acate. Rinviata la seduta consiliare per le dimissioni del segretario comunale a scavalco. Il presidente Licitra chiede chiarimenti.

Redazione Due, Acate (Rg), 2 marzo 2016.- Le dimissioni del segretario comunale a scavalco di Acate, Maurizio Toscano, hanno impedito che il consiglio comunale tornasse a riunirsi ieri sera, per una seduta di aggiornamento finalizzata al completamento dell’ordine del giorno della precedente convocazione, rinviando il tutto a “data da destinarsi”. L’imprevisto non è stato gradito dal presidente del massimo consesso civico il quale ha inviato una nota al sindaco, Francesco Raffo chiedendo le motivazioni delle dimissioni del segretario comunale a scavalco. Sempre nella nota, Licitra chiede al primo cittadino, “come mai non si sia attivato presso la Prefettura per chiedere la nomina di un altro segretario a scavalco al fine di presiedere la seduta del consiglio comunale già incardinato”.

Print Friendly, PDF & Email