Acate. “Strade, verde ed acqua: interventi a costo zero”. Nota dell’amministrazione comunale.

Redazione Due, Acate (Rg), 30 maggio 2017.- Continuano gli interventi da parte dell’Amministrazione Comunale su quelle che vengono definite le “vere priorità cittadine”, ovvero: la sistemazione delle vie urbane ed extraurbane, la loro pulizia, la tutela e la salvaguardia del verde pubblico  ed il potenziamento dell’approvvigionamento idrico. Interventi possibili grazie a piccoli finanziamenti, frutto di compensazioni, che non intaccano minimamente le casse comunali: nè Dedbiti, né Mutui nè Prestiti vari, grazie alle Borse lavoro, ai volontari e al Consorzio di Bonifica. “Stiamo utilizzando alcune piccole risorse con esemplare saggezza e intelligenza-ha spiegato il Sindaco, prof. Franco Raffo- privilegiando le cose più necessarie: il Palazzo Municipale, per le note e tristi vicende di cui si è scritto; quindi la sistemazione di alcune vie del centro abitato e della periferia, da sempre “trazzere” (via Palermo, VI Nuova e,  a giorni, la strada parallela alla via Bixio, lato Cimitero, e qualche altra strada della zona Ovest). Lavoriamo con gli spiccioli, obbligati a pagare decine di Milioni di Euro di Debiti (nascosti) che ci hanno lasciato in eredità Amministratori e Consiglieri delle passate Amministrazioni. Inoltre, recentemente, siamo intervenuti anche nella sistemazione delle numerose buche, iniziando dalla Circonvallazione, letteralmente rinata, e proseguendo nel Centro abitato. Un intervento, quindi, a 360 gradi sulla viabilità e, di conseguenza,  sulla  vivibilità dei nostri quartieri, compresi quelli periferici”. “Con lo stesso criterio e con la stessa saggezza-continua il primo cittadino- stiamo intervenendo anche su Villa Garibaldi, lasciata per tantissimi anni in totale stato di abbandono e che noi, invece, trasformeremo in un gradevole luogo di sereno svago per bambini ed adulti. Ma non ci limitiamo solo a questo. Grazie all’impegno di un gruppo di volontari e del Consorzio di Bonifica, esempio luminoso di collaborazione istituzionale, per l’immagine e il decoro del paese stiamo ponendo attenzione alla pulizia, al verde pubblico, alla villa Margherita, al Cimitero. Un vanto per la nostra comunità, che annovera volontari che con ammirevole diligenza e spirito di abnegazione collaborano nell’interesse esclusivo della comunità. A costo ZERO”. “Altra priorità- conclude il Sindaco Raffo- è quella relativa all’erogazione dell’acqua. Tranne casi eccezionali, mai è mancata l’acqua in questi 4 anni. Ma non molliamo. Ci sono zone che soffrono. Ebbene, recentemente, si è potenziata l’erogazione in uscita dal serbatoio, grazie all’ausilio del Consorzio di Bonifica. Ciò ci consentirà di erogare più acqua e raggiungere le zone periferiche, che hanno altri problemi, mai affrontati. Il paese è cresciuto ma le condotte no. Anzi sono otturate. Sappiamo tutti il perché: terra, calcare, nitrati e altro. Ma ancora per poco. Presto la Rivoluzione, denunce permettendo. Ma non ci fermeremo lo stesso”.

L’Amministrazione Comunale

 

 

Print Friendly, PDF & Email