Acate. Venerdì 13 marzo il massimo consesso civico sarà chiamato ad eleggere il nuovo presidente del consiglio comunale a seguito delle dimissioni di Isaura Amatucci.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 12 marzo 2015. Torna a riunirsi in sessione straordinaria, venerdì 13 marzo alle ore 18,00, a distanza di quattro giorni dalla precedente convocazione, il consiglio comunale di Acate. I quindici rappresentanti del massimo consesso civico,  i dieci di maggioranza della lista civica Uniamo Acate che si rifà al sindaco Raffo ed i cinque di minoranza del Movimento 5 Stelle, saranno chiamati ad eleggere il nuovo presidente del consiglio a seguito delle recenti dimissioni, ufficializzate nel corso della seduta dello scorso nove marzo, del presidente uscente, Isaura Amatucci. La Amatucci, insediatasi nel mese di giugno del 2013, all’indomani delle amministrative, lascia dopo 21 mesi di presidenza il prestigioso incarico, per far posto ad un altro collega di maggioranza, per una forma di turnazione, finalizzata a dare la possibilità a più consiglieri di “fare esperienza in tale incarico istituzionale”. Secondo indiscrezioni di corridoio e salvo colpi di scena dell’ultima ora, che sembrano, però, del tutto improbabili, la scelta del nuovo presidente dovrebbe ricadere, facendo confluire i voti della maggioranza sul suo nome, sul consigliere comunale Daniele Gallo.

 

Print Friendly, PDF & Email