Aeroporto di Comiso. Assenza: “Il fallimento dell’attuale politica gestionale”

AEROPORTO DI COMISO – “Il bando di gara deserto per le nuove rotte dell’aeroporto di Comiso rappresenta il fallimento della attuale politica gestionale dello scalo”. Lo ha detto il deputato regionale Giorgio Assenza (Forza Italia) dopo aver appreso la notizia che nessuna Compagnia aerea ha presentato delle offerte per poter usufruire dei fondi messi a disposizione dalla provincia regionale (1,3 milioni di euro, provenienti dai fondi ex insicem).
“È evidente che lo scalo di Comiso, con questa politica gestionale attuale, non è appetibile. Non ci sono nuove rotte e anche Ryanair sta progressivamente abbandonando lo scalo, mentre aumentano i voli da Catania, che invece, prima dell’apertura dell’aeroporto di Comiso, non aveva voli Ryanair. Credo che bisogna prendere dei provvedimenti ed anche il socio pubblico della So.A.Co (il Comune di Comiso) deve riflettere su quanto sta accadendo. Anche il continuo rinvio (da aprile ad oggi) della nomina dei nuovi vertici di Soaco, è un limite ed un deterrente”.

Print Friendly, PDF & Email