Aeroporto Comiso. Digiacomo: “Rassicurazioni dalla Sac”

COMISO – Rassicurazioni dalla Sac di Catania sul ruolo dell’aeroporto di Comiso. Dopo le preoccupazioni espresse ieri dal deputato regionale del Pd, Pippo Digiacomo, sulle intenzioni della Società catanese nei confronti dello scalo comisano, Nico Torrisi, ad della Sac, ha chiamato lo stesso on. Digiacomo. Torrisi ha precisato che è intenzione della società non considerare l’aeroporto di Comiso come “una piaga”, ma come una risorsa. La preoccupazione espressa dal deputato regionale ibleo su Comiso “Cenerentola” è quindi infondata. “Siamo nei programmi Sac alla grande- ha detto Digiacomo- e nessuno è più felice di me nel pubblicare questa precisazione! A questo punto- ha detto ancora Digiacomo- mi scuso e attendo”.

La preoccupazione del deputato regionale era nata dopo che la compagnia aerea irlandese Ryanair nei giorni scorsi aveva annunciato l’avvio di 5 nuove rotte da Catania (Malta, Trieste, Perugia, Berlino e Milano Malpensa, quest’ultima, tra l’altro, già servita da Comiso). Su Comiso, di contro, in quell’occasione vi era stato il più assoluto silenzio. Già nella serata di ieri la precisazione e le rassicurazioni dell’Ad Torrisi.

Print Friendly, PDF & Email