Agricoltura sicilia. Grasso (FI) a Crocetta: “Serve proroga programma PSR o molte aziende falliranno”

“E’ necessario che la Regione siciliana ottenga da Bruxelles la proroga al 31 dicembre 2015 per la chiusura dei progetti europei del PSR, Programma di sviluppo rurale, la cui scadenza è invece prevista per il 30 ottobre. Come lamentato dalle associazioni di categoria, dagli ordini di categoria degli agronomi, dagli stessi produttori agricoli, il ritardo per la realizzazione dei progetti non è di certo imputabile agli stessi agricoltori, bensì a diversi fattori esterni, a partire dalla rallentata consegna delle forniture delle ditte produttrici e dai lunghi tempi di liquidazione degli acconti da parte dell’Agea. Chiediamo al presidente Crocetta e all’assessore Barresi, di intervenire anche attraverso la Comunità Europea, per far sì che programmi destinati al miglioramento della capacità imprenditoriale e tecnico professionale degli addetti ad un settore strategico per l’economia siciliana non si trasformi in un pericoloso boomerang, capace di portare molte aziende al fallimento. L’imprenditoria agricola sopravvive sulla nostra Isola al prezzo di grandi sacrifici, la politica ha il dovere di tutelarne con ogni strumento le possibilità di crescita e di riscatto, a partire dalle risorse che l’Europa mette a disposizione”, lo dichiara l’onorevole Bernardette Grasso di Forza Italia.

Print Friendly, PDF & Email