Aiello: “Da Vittoria un appello contro le agromafie”. Riceviamo e pubblichiamo

VITTORIA – Un Convegno sui Mercati, la Filiera Agroalimentare e le Agromafie. E’ quello che si è tenuto nella sede Avis dell’Emaia nella serata dell’11 Marzo. A concludere il convegno è stato il Senatore Francesco Campanella di SI.

Qualche giorno prima il Tavolo Verde Sicilia aveva presentato e consegnato al Sig. Prfefetto di Ragusa la richiesta di accesso al mercato ortofrutticolo. “Accesso” non vuol dire condanna sommaria, accesso significa invece accertare in quale misura le nostre denunce trovino conferme per poi, eventualmente, commissariare la struttura mercatale.
Il Prefetto ha assicurato la trasmissione del nostro documento al Ministro dell’Interno, Minniti.
L’intera filiera agroalimentare va riformata, e la riforma parte dal Sud, dai Mercati, per interessare l’intero sistema agroalimentare.
Ha aperto i lavori il Senatore Concetto Scivoletto, Coordinatore Regionale di Tavolo Verde Sicilia, con una ampia realazione del valore e del significato della battaglia intrapresa al servizio dei produttori e dei consumatori , contro le mafie presenti nella filiera e nel territorio, e dei consumatori, costretti all’acquisto di prodotti a prezzi decuplicati e taroccati.
Giovanni Traina, Presidente dell’Associazione per le criticità bancarie, ha chiarito, come e quanto influiscano negativamente le condizioni che le banche applicano ma non specificano e la chiusura totale del credito nei confronti dei privati, delle piccole e medie imprese e delle aziende agricole.
Altri interventi sono stati quelli di Gianfranco Motta e Peppe Fiorellini, entrambi concordanti nel dire che lo Stato deve intervenire in maniera risolutiva per liberare la filiera da mafie e parassitismi.
Francesco Aiello che ha ripreso sinteticamente le proposte di Tavolo Verde : 1) Accesso e Commissariamentoquanto del Mercato di Vittoria; 2) Commissione parlamentare di Inchiesta della Filiera agroalimentare Settore Ortofrutta; 3) Riforma della Fileira con una iniziativa legislativa di iniziativa parlamentare che sia definita nelle realtà di base della filiera, col concorso dei territori e dei cittadini coinvolti, sino ai consumatori
Il senatore Campanella, già intervenuto in maniera concreta e pesante in Senato, per denunciare gli ultimi episodi registrati, ha concluso manifestando la sua disponibilità a seguire questo cammino assieme ai territori e al mondo del lavoro e delle imprese che lottano per fare pulizia nel vasto mondo dell’agroalimentare.
Coordinamento di Tavolo Verde Sicilia

Don Giuseppe Di Rosa, Senatore Concetto Scivoletto e On. Francesco Aiello

Print Friendly, PDF & Email