ARS. Coltraro: “No sono d’accordo con la proroga dei commissari delle Province”

PALERMO – “No sono d’accordo con la proroga dei commissari delle Province”. Lo afferma il deputato regionale di Sicilia Democratica e Sal, Giambattista Coltraro, il quale continua: “Sono per un’attività politica di riforme strutturali per la Sicilia. E non è pensabile lasciare ancora le Provincie spoglie di alcun valore istituzionale. La riforma delle Province doveva a mio avviso essere portata avanti come in realtà è avvenuto a livello nazionale. Anzi, il Ddl sulle Province doveva rappresentare un caposaldo dei lavori dell’Assemblea. E questo anche se alcuni aspetti, come i profili delle competenze delle ex Province, potevano essere perfettibili. Ma una cosa – conclude l’on. Coltraro – è discutere la riforma in Aula e un’altra è nascondersi dietro un voto segreto che non serve ad altro che a mantenere vecchi sistemi di gestione del potere”.

Print Friendly, PDF & Email