Bankitalia. Schifani (NCD): necessaria manovra shock per abbattere debito

“I dati diffusi oggi da Bankitalia, che segnalano un ulteriore aumento del debito pubblico, dimostrano che è necessaria una manovra shock per abbatterlo, dismettendo parte dell’enorme patrimonio pubblico immobiliare non strategico ed improduttivo. Da tempo ripeto che bisogna avere più coraggio nel ridurre il debito del nostro Paese, perchè questo unito alla spesa per interessi sottrae grandi risorse che, invece, potrebbero essere utilizzate per finanziare la riduzione delle tasse e soprattutto quella del cuneo fiscale. Le riforme sono certamente importanti, come ieri ha anche ribadito il presidente della Bce Draghi, ma se a queste non si accompagnano misure capaci di sanare i mali della nostra economia il rischio di vanificare qualsiasi intervento rimane molto alto. Il Nuovo Centrodestra si attende con fiducia che il decisionismo di Renzi si concentri anche su questa nostra proposta che riteniamo indifferibile e improcrastinabile nella sua attuazione”. Lo ha dichiarato il senatore del Nuovo Centrodestra Renato Schifani.

Print Friendly, PDF & Email