Caltagirone. Nominato il commissario staordinario al Comune: E’ l’ing. Mario La Rocca

Firmato il decreto di nomina del commissario straordinario: è Mario La Rocca, dirigente dell’assessorato regionale alle Infrastrutture. Guiderà il Comune di Caltagirone sino a nuove elezioni

Caltagirone, 13 maggio 2015 – Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, e l’assessore regionale agli Enti locali, Ettore Leotta, hanno firmato il decreto con cui, nel prendere atto “della cessazione dalla carica del sindaco, della Giunta municipale e del Consiglio comunale” per effetto della mozione di sfiducia al primo cittadino dello scorso 21 aprile, nominano il commissario straordinario che amministrerà il Comune di Caltagirone “in sostituzione degli organi cessati dalla carica, fino alla prima tornata elettorale utile”.
Si tratta di Mario La Rocca, ingegnere di 52 anni, di Palermo, dirigente in servizio all’assessorato regionale alle Infrastrutture, che si insedierà al municipio in tempi brevissimi. La Rocca è una vecchia conoscenza per Caltagirone, essendo stato commissario liquidatore della Azienda autonoma soggiorno e turismo e ingegnere capo dei lavori del IV lotto dell’ospedale “Gravina”.

Print Friendly, PDF & Email