Candidato sindaco Moscato nella sede di Sviluppo Ibleo: “Ecco ultime mosse per campagna elettorale”

Il candidato sindaco Giovanni Moscato ieri sera nella sede di Sviluppo Ibleo: “Confermata la competitività dell’alleanza nell’ambito del progetto civico ‘Se la ami la cambi’. La nostra scommessa è quella di ridare una speranza alla città di Vittoria e a tutti i vittoriesi”

VITTORIA – “Ogni giorno incontriamo centinaia di cittadini. Ogni giorno la speranza cresce e l’entusiasmo per il cambiamento ci conferma che il nostro progetto è già stato scelto dalla città per mandare in soffitta la cattiva politica”. Così Giovanni Moscato, candidato a sindaco della coalizione del progetto civico “Se la ami la cambi”, ha concluso ieri sera l’incontro, nella sede del movimento Sviluppo Ibleo, in via Cairoli, con un nutrito gruppo di militanti e simpatizzanti, alla presenza, tra gli altri, del presidente Andrea La Rosa, del segretario provinciale Raffaele Migliorisi, della responsabile del pianeta Donne, Denise Gulino, rimarcando le motivazioni che lo hanno spinto a tentare questa grande scommessa per il futuro della città. “Vittoria vuole avere ancora una chance – ha detto Moscato – dopo tutti questi anni in cui è stata devastata dalla cattiva amministrazione. I vittoriesi vogliono guardare al futuro con fiducia e con una speranza in più, motivata dal fatto che a guidarli saranno persone oneste, competenti e fortemente appassionate della loro città. Ecco perché la sintonia con il movimento Sviluppo Ibleo non poteva essere se non eccezionale visto che ci ritroviamo in questi concetti che per noi, per il nostro modo di intendere la campagna elettorale che finora ci ha fatto incontrare migliaia di cittadini, sono essenziali, la base del messaggio che intendiamo lanciare. A Vittoria è arrivato il momento di cambiare. E il cambiamento è destinato a ridare una chance in più a questa città che, nel quadro dei rapporti istituzionali, è stata completamente isolata e che ora ha bisogno di una marcia in più per ripartire”. La Rosa ha spiegato che le ultime settimane della campagna elettorale sono quelle che serviranno per illustrare più nel dettaglio i contenuti del progetto civico. “La nostra intesa – ha detto – si basa su una visione d’insieme che abbiamo della città, sulle scelte da fare per quanto riguarda l’economia, lo sviluppo, la crescita, il decoro urbano, la sicurezza e che non possono più essere rimandate perché altrimenti si rischia di finire nel baratro. Come movimento Sviluppo Ibleo abbiamo fornito e continueremo a farlo anche nei prossimi giorni il nostro pieno sostegno a Giovanni Moscato e a questo progetto che, giorno dopo giorno, sta arrivando al cuore, oltre che nella mente, dei vittoriesi. Ci stiamo inoltre premurando di mettere in chiaro che l’intesa fatta con il candidato sindaco della coalizione è fondamentale per riuscire a spuntarla nel contesto di una campagna elettorale sì molto agguerrita ma in cui tornano a riproporsi i soliti noti, che i vittoriesi conoscono bene, mentre la vera novità è quella che arriva dal nostro schieramento”.

Print Friendly, PDF & Email