Cassa integrazione per i lavoratori della Irminio srl, la solidarietà del sen. Giovanni Mauro (FI): “Vigileremo perché l’azienda garantisca i livelli occupazionali”

“Solidarietà ai 14 lavoratori della Irmio srl, da qualche giorno in cassa integrazione straordinaria, operatori di un settore che nella provincia di Ragusa ha sempre portato benessere e prosperità”. Lo dichiara il sen. Giovanni Mauro, capolista di Forza Italia nel collegio di Ragusa per le regionali del 5 novembre.
“Apprendere che un’azienda è costretta, per varie ragioni, a chiedere la cassa integrazione per i propri dipendenti – dice Mauro – è sempre una brutta notizia. Rincuorano le rassicurazioni che la Irminio ha dato sul fatto che si tenterà di ridurre al minimo il disagio, ripristinando i livelli occupazionali il prima possibile. Compito della politica, tuttavia, è vigilare che ciò accada”.
“Il mio impegno, lo assicuro – continua l’esponente di Forza Italia – sarà quello di monitorare costantemente la situazione in considerazione del fatto, anche, che le concessioni in campo petrolifero sono di dipendenza regionale”.
“Una valutazione, però, voglio farla sul futuro – conclude – che ne sarà di questi lavoratori se non sarà Musumeci a guidare la Sicilia? Cosa accadrà al settore petrolifero se al Governo regionale ci dovesse essere il M5S, notoriamente contrario alle trivellazioni e all’utilizzo delle risorse del sottosuolo? Un’ipotesi che bisogna scongiurare ad ogni costo”.

SENATORE GIOVANNI MAURO
Print Friendly, PDF & Email