Catania, operazione “Spartivento”. Bianco: “Un altro colpo agli affari della mafia, plauso a Procura e Polizia”

Il Sindaco: “A nome della città di Catania ringrazio per il loro impegno e la loro dedizione tutti questi uomini delle Istituzioni che hanno ottenuto straordinari risultati nella lotta contro la criminalità organizzata”

CATANIA – “Un altro durissimo colpo agli affari della mafia e un altro successo delle Istituzioni”. Così il sindaco di Catania Enzo Bianco ha commentato l’operazione “Spartivento” con cui la Polizia di Stato, con il coordinamento della Procura di Catania, ha sgominato un’organizzazione vicina al clan Santapaola-Ercolano che riceveva marijuana dall’Albania attraverso pescherecci e poi la spacciava in diversi quartieri di Catania.
“Il mio plauso – ha detto Bianco – va al Procuratore Giovanni Salvi, al sostituto Antonella Barrera, al questore Marcello Cardona e a tutti quei poliziotti che, con un’indagine accuratissima e complessa, con pedinamenti, appostamenti e intercettazioni video, radio e ambientali, hanno reso possibili gli arresti. Per rendersi conto delle dimensioni anche economiche del traffico basta ricordare che, nelle operazioni finora svolte, sono state sequestrate tonnellate di marijuana per un valore di milioni e milioni di euro. A nome della città di Catania ringrazio per il loro impegno e la loro dedizione tutti questi uomini delle Istituzioni che hanno ottenuto straordinari risultati nella lotta contro la criminalità organizzata”.

Print Friendly, PDF & Email