Chiavola e D’Asta: “Ex strada provinciale Ragusa-San Giacomo in pessime condizioni”

I consiglieri Chiavola e D’Asta: “E’ il comune a gestirne le competenze ma nessun tipo di intervento e’ stato mai effettuato”

RAGUSA e SAN GIACOMO – “L’ex strada provinciale 58 dal 14 dicembre 2014 è diventata comunale. E’ la strada che da Ragusa Ibla conduce a San Giacomo. Basta fare un sopralluogo per rendersi conto delle gravi condizioni in cui versa. Lasciando stare quelle dell’asfalto, ciò che preoccupa di più è il fatto che, ormai da mesi, nessun’azione di scerbatura viene effettuata. Per cui sterpaglie, erbacce e quant’altro hanno invaso i lati della carreggiata, in alcuni casi invadendola e addirittura restringendola”. A denunciare la precarietà della situazione i consiglieri comunali del Pd Mario Chiavola e Mario D’Asta che sollecitano l’Amministrazione comunale di Ragusa a intervenire per evitare che, con l’approssimarsi della stagione estiva, quando tradizionalmente l’arteria stradale in questione risulta essere più frequentata, possano registrarsi problemi di vario tipo. “C’era stato qualcuno tra i rappresentanti dell’Amministrazione comunale – aggiungono i due consiglieri Dem – che si era gonfiato il petto quando avvenne il passaggio di una serie di strade provinciali alle competenze del Comune. Peccato, però, che non è stato dato seguito alcuno alle belle parole e che le strade in questione risultino essere completamente abbandonate a loro stesse. Riteniamo che l’intervento per l’ex Sp 58 debba essere attuato in maniera rapida anche per i potenziali rischi che potrebbero correre automobilisti e motociclisti. E’ una situazione che potrebbe diventare ancora più antipatica con il trascorrere dei giorni e delle settimane e per questo sollecitiamo un’azione rapida ed efficace da parte dell’ente di palazzo dell’Aquila”.

Print Friendly, PDF & Email