Chiavola: “Un’ala del cimitero di Ragusa centro in condizioni poco decorose”

Chiavola (Ragusa in Movimento): “a giorni la commemorazione dei defunti. Perché non si è intervenuti in tempo?”

Ragusa, 26 ottobre 2015 – “Una intera ala del cimitero di Ragusa centro, che ospita alcune file di colombari, si trova in condizioni a dir poco fatiscenti. E’ un problema strutturale che è stato segnalato da tempo e rispetto al quale non si è fatto ancora niente. Nessuna soluzione è stata individuata”. E’ il senso della segnalazione che arriva dal presidente di Ragusa In Movimento, Mario Chiavola, il quale spiega che sono sempre più numerosi i cittadini che, dovendo onorare i propri cari proprio in questa zona del sito di contrada Scassale, si trovano alle prese con tutta una serie di difficoltà. “Basterebbe intonacare il soffitto – afferma Chiavola – non solo per garantire un minimo di decoro ma anche per evitare quei disagi che, purtroppo, ogni qualvolta qualcuno si reca in quella zona, si ripetono. Sarebbe stato auspicabile, ora che ci avviciniamo al periodo della commemorazione dei defunti, che l’Amministrazione comunale fosse intervenuta per tempo allo scopo di eliminare questa antipatica anomalia. Tra l’altro non è per niente un bel vedere e speriamo che, durante le giornate dell’1 e del 2 novembre, il Comune si adoperi per fare in modo che i viali dei tre cimiteri cittadini (Centro, Ibla e Marina) risultino in condizioni accettabili allo scopo di favorire senza problemi il tradizionale consistente afflusso di visitatori che si registrerà per l’occasione”.

Print Friendly, PDF & Email