Comiso. Assenza: “Attivare al più presto i servizi della mercuriale telematica”

COMISO – E’ quanto chiede l’on. Giorgio Assenza, Consigliere comunale di Forza Italia, in un’Interrogazione presentata stamani al Sindaco di Comiso e all’Assessore allo Sviluppo economico. “Nel 2011 – scrive Assenza – il Comune di Comiso faceva parte dell’accordo di programma sui piani territoriali assieme ad altri tre Comuni del comprensorio ipparino: Vittoria (capofila), Acate e Santa Croce Camerina. Grazie all’utilizzo dei fondi del Patto territoriale (circa due milioni di euro)  fu possibile, in tutti e quattro i Comuni della provincia iblea, approntare le strumentazioni elettroniche relative al sistema della mercuriale telematica”.
“Da allora – continua il deputato ibleo – strutture e strumentazioni rimangono inutilizzate, con grave spreco di denaro pubblico e a danno degli operatori del comparto agricolo, considerato che il sistema della mercuriale telematica è utile a favorire la competizione dei prezzi, frenando speculazioni di varia natura”.
L’on. Assenza conclude chiedendo se Sindaco e Assessore “non ritengano opportuno rendere, con la massima celerità, operative le strutture e attivi i servizi della mercuriale telematica nella loro città, nonché farsi promotori di iniziative presso gli altri Sindaci al fine di raggiungere il medesimo obiettivo”.

Print Friendly, PDF & Email