Comiso, illuminazione pubblica. Alfano: “Parte della città al buio”

Riceviamo e pubblichiamo

COMISO – “La gara d’appalto per la manutenzione dell’impianto pubblico d’illuminazione ha visto aggiudicataria una ditta di Catania. Da allora, tra questioni ancora da definire e difficoltà di varia natura amministrativa, la situazione è assai peggiorata. Ci giungono lamentele e segnalazioni da diverse zone della città: da Villa Sgarioto, ai quartieri Grazia e San Leonardo; dalla zona bassa di Via San Biagio, a Via Romagna; dalla zona 167, dove l’accensione avviene dopo le ore 22, all’arteria extraurbana Comiso-Pedalino e da c.da Giardinello.
Impianti in parte spenti, in parte privi di interventi manutentivi che creano grave disagio ai cittadini e al traffico veicolare. Invitiamo l’amministrazione civica a intervenire con la massima urgenza e a porre rimedio a queste situazioni di disagio e pericolo. Non vorremmo che queste inadempienze si sommassero alle tante altre di un’amministrazione sempre più nelle tenebre”. Lo dichiara il consigliere di “Comiso Vera” Giuseppe Alfano.

Consigliere di Comiso Vera Giuseppe Alfano
Print Friendly, PDF & Email