Comiso. Laboratorio Politico Berlinguer: Leopolda o Piazza San Giovanni? Voi con chi state?

Comiso, 31 ott 2014 – “Una bella, forte e vitale piazza di Sinistra, che è quella radunata dalla Cgil\Fiom in Piazza San Giovanni a Roma o il finto formato “capannone industriale” assolutamente neoliberista e filo imprenditoriale della Leopolda? Insomma una festa alla corte, o una manifestazione  con il popolo?” Apre così una nota inviata alla stampa da parte del Laboratorio Politico Berlinguer Comiso.
La maggior – continua il Laboratorio – parte di coloro che si trovavano in piazza vivono un disagio sociale drammatico. Il Laboratorio Politico Berlinguer ha scelto di esserci in quella piazza, a fianco di quegli uomini e donne che difendono il lavoro e tutelano i diritti. Il L.P.B. ha camminato per le vie della capitale insieme a tutti i giovani, che rivendicavano il loro no al precariato e al loro diritto di costruirsi un futuro; ha urlato insieme a quegli uomini per la difesa della dignità della persona, perché il lavoro è dignità; ha manifestato la propria volontà affinché la sinistra si riappropri dei suoi ideali, che non sono utopie di altri tempi: la democrazia non può essere un valore obsoleto, l’equità sociale non può essere rottamata“.
Il L.P.B. ha condiviso – conclude il Laboratorio Politico Berlinguer Comiso – ancora una volta quei  valori della sinistra che sono stati e saranno sempre colonna portante di una politica con la “ P” maiuscola. Orgogliosi di essere stati parte integrante di quella folla ricordiamo l’imponente manifestazione organizzata dalla Cgil nel lontano 2002 quando al governo c’era la destra, peccato ahimè che sabato la sinistra manifestasse contro il suo “alter ego”. Il PD  si dovrà  rendere conto che essere un partito vuol dire avere il dovere di interpretare al meglio l’intera società, assumendo un ruolo capace di conciliare le differenti esigenze“.

Print Friendly, PDF & Email