Comiso. Nomine Soaco e Assessore. Assenza: “Il peggior metodo possibile”

COMISO – “Senza entrare nel merito della scelta, colpisce negativamente il contesto in cui è maturata la nomina del nuovo Presidente della Soaco, che si colloca nel solco delle logiche logore delle spartizioni figlie del partitismo più deteriore. La conferenza stampa di stamani ne è la rappresentazione plastica: per la nomina nello stesso contesto di un assessore della giunta e del presidente della società di gestione aeroportuale; per la presenza di segretari ed esponenti dell’ex UDC, partito che fino a qualche giorno fa sparava ad alzo zero, sfiorando financo le querele, contro l’amministrazione Spataro e, adesso, rimane folgorato sulla via delle poltrone. Il peggiore metodo possibile, specie per il momento drammatico che vive l’Aeroporto di Comiso. Il nuovo presidente è atteso da un compito certamente difficile: valuteremo sui fatti”. Lo dichiara l’on. Giorgio Assenza dopo la nomina del nuovo presidente della Soaco.

L’On. Giorgio Assenza
Print Friendly, PDF & Email