Comiso. Tranto (PD): “Un giudizio riguardante la recente notizia che vede il Comune fuori dallo stato di dissesto finanziario”.Riceviamo e pubblichiamo

COMISO – “Apprendiamo con immensa soddisfazione ed orgoglio le buone notizie che giungono da Roma dalla Commissione per la  stabilità finanziaria degli enti locali, che ha espresso parere favorevole all’approvazione del piano di estinzione dei debiti dell’ente. Di fronte a una simile notizia, non possiamo non gioire per il grande lavoro svolto in questi tre anni dal Sindaco Filippo Spataro, dall’Assessore al Bilancio, Gaetano Gaglio, e dagli altri componenti dell’esecutivo, Fianchino, Sanfilippo e Ragusa. Tutti hanno dimostrato sin da subito serietà, competenza,  determinazione e spirito di sacrificio. Inoltre, aspetto significativo di questa vicenda, è rappresentato dal fatto che il nostro ente, grazie al certosino lavoro svolto in questi anni difficili anche dagli uffici competenti, dall’esperto del sindaco in materie economico-finanziarie, Roberto Nicosì, e dal collegio dei Revisori contabili, riesce a venire fuori dalla situazione di dissesto prima di quanto generalmente è avvenuto in altre realtà, dove, quasi sempre, è risultato impossibile risanare le casse comunali entro la durata di una legislatura”. 
Poi conclude, Taranto: “Durante la campagna elettorale del 2013, l’allora candidato Sindaco Filippo Spataro, aveva promesso il massimo impegno possibile al fine di portare il Comune fuori dal dissesto finanziario: e così è stato! Dopo gli anni bui che ha attraversato la nostra città, riteniamo possibile un deciso cambio di passo, con progetti ed investimenti che faranno ritornare Comiso fiore all’occhiello dell’area iblea. Il Partito Democratico tutto non può che congratularsi con gli attori protagonisti di questa meravigliosa pagina politica riguardante la nostra Città, compresi i consiglieri comunali di maggioranza che hanno sempre sostenuto e votato le proposte di bilancio presentate in seno al civico consesso. La segreteria e il direttivo oggi più che mai sono pronti a sostenere  questa classe dirigente che tanto ha fatto e tanto farà per ridare lustro alla nostra amata Comiso”.

IL SEGRETARIO
Biagio Taranto

Print Friendly, PDF & Email