Commissariamento Sicilia. Falcone (FI): “Crocetta incapace. Regione in balia del predatore fiorentino”

PALERMO – Fondi promessi poi sottratti, commissariamenti in un primo momento scongiurati poi drammaticamente concretizzati, appalti fermi a causa di un governo il cui unico obiettivo è tirare a campare. È ormai provato che il presidente Crocetta è incapace di gestire la Regione e di far fronte alle sue esigenze. In tempi non sospetti Forza Italia aveva avvertito il governatore sul rischio commissariamento in merito alla triste vicenda dei depuratori, ma lui, troppo impegnato a rimanere a galla, ha dimenticato la sua terra e i suoi cittadini. Questo commissariamento deve farci aprire gli occhi anche su Renzi e sul governo nazionale. Promesse d’aiuto e manifestazioni di solidarietà a parte, il predatore fiorentino, dapprima trafuga i fondi Pac, e oggi prende in giro lo stesso Crocetta invitandolo ad un tavolo tecnico che dovrebbe sostenerlo, per poi commissariarlo senza nemmeno avvertirlo. È ora di dire basta a tutto questo, siamo ormai prossimi al tracollo. Serve un cambio di rotta e serve subito”. Lo dichiara l’on. Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

Print Friendly, PDF & Email