Consorzio Universitario Ibleo, sen. Mauro (FI): “La Provincia torni guida del Cui, Cartabellotta faccia presto”

RAGUSA – “Ho appreso con soddisfazione della volontà del Commissario Cartabellotta di ritirare la deliberazione del suo predecessore che sanciva la fuoriuscita della ex Provincia Regionale di Ragusa dal Consorzio Universitario Ibleo. Cartabbellotta, però, faccia presto”. Questa la dichiarazione a caldo del sen. Giovanni Mauro, commissario e portavoce di Forza Italia per la provincia di Ragusa, al termine dell’incontro convocato dal dr. Cartabellotta proprio per discutere i termini di un rilancio delle attività del CUI.
“L’invito che rivolgo il commissario Cartabellotta – ha detto Mauro – è quello di rimettere la Provincia alla guida del CUI perché la qualità dell’esperienza universitaria che possiamo vantare a Ragusa, fatto di cui ho piena contezza essendo stato io stesso presidente di quell’Ente, non riguarda solo quel comune, ma rappresenta, per le sue caratteristiche, una consistente possibilità per l’intero territorio ibleo, dall’ipparino fino al versante modicano”.
“Si proceda, dunque – aggiunge il senatore azzurro – alla risoluzione del contenzioso tra i due enti, vengano versate dalla Provincia le somme che gli toccherà impegnare per le quote che deciderà di avere compatibilmente alle norme statutarie, si raccolgano le disponibilità dei Comuni a tornare a partecipare con le loro liquidità ad una percentuale della spesa”.
“Ma soprattutto, è importante che tutti insieme, Cui, Libero Consorzio dei Comuni e gli altri enti che decideranno di entrare o rientrare nella gestione del Consorzio, si seggano a un tavolo per rielaborare il piano di investimenti e quello formativo che si dovrà offrire per diventare punto di riferimento non solo per il territorio provinciale, ma per tutta l’isola. Solo così – conclude Mauro – sarà possibile accedere alle opportunità economiche che ciclicamente il MIUR mette a disposizione per le attività delle Università o ad analoghi finanziamenti comunitari”.

Print Friendly, PDF & Email