Conto consuntivo 2013 Fmaia. Consiglieri Cirica, Caruso e Barrano: “Atto sia inserito nella scaletta lavori civico consesso”

VITTORIA – I consiglieri comunali Santo Cirica, Franco Caruso e Daniele Barrano chiedono al presidente del civico consesso di Vittoria, Salvatore Di Falco, di inserire nella scaletta dei lavori, il prima possibile, magari già dalla settimana prossima, il consuntivo 2013 dell’azienda speciale Fiera Emaia che, in precedenza, era stato ritirato. L’atto, infatti, risulta essere propedeutico all’avvio delle iniziative che si rendono necessarie per salvare l’azienda. Considerato che sono già state accolte le istanze che avevamo avanzato a suo tempo – dicono i tre consiglieri – vale a dire il commissariamento e l’azzeramento dei vertici, che hanno portato alla nomina di Giuseppe Sulsenti in qualità di commissario e di Giovanni Di Blasi in un ruolo preminentemente tecnico, a sostituire il direttore, chiediamo che, ora, si possa proseguire nell’iter attraverso l’esame e l’approvazione dello strumento finanziario. Subito dopo si potrà prendere visione delle varie proposte, noi ne abbiamo una serie, che puntano a salvare l’Emaia in maniera immediata. Vale la pena di sottolineare che, attraverso l’intervento da noi prospettato, si potranno sanare tutte le vertenze attualmente pendenti, a cominciare da quella che riguarda 19 ex Vat che devono ancora percepire delle spettanze pregresse per il servizio reso anni addietro. Ma non solo. Sarà possibile saldare anche altri debiti. Abbiamo le idee chiare sul tipo di percorso che occorre effettuare, ma perché tutto ciò possa essere avviato è necessario il passaggio che si consumerà non appena il conto consuntivo sarà in aula”.

Print Friendly, PDF & Email