Crisi agricola. Senatrice Padua: “Ecco gli impegni del ministro Martina sull’agricoltura iblea”

Anche la senatrice Venera Padua ha partecipato ieri pomeriggio all’incontro romano sull’agricoltura, appena conclusosi, con il ministro Maurizio Martina. “Un momento significativo – dice – perché forse, per la prima volta, si è preso coscienza di come la questione debba essere affrontata a livello nazionale con la costituzione di un apposito tavolo. Il ministro si è detto disponibile a preparare una strategia con interventi di vario tipo a breve, a medio e a lungo termine, intanto con il  coinvolgimento della grande distribuzione organizzata. E poi, ci si muoverà affinché siano attuate le clausole di salvaguardia. In questo caso bisognerà dimostrare che non è stato rispettato l’accordo euro-mediterraneo, visto che sembrerebbe essere stata superata l’immissione sul nostro territorio di una determinata quantità di prodotto. In seno alla commissione specifica dell’Ue, in più, sarà portata avanti, a giorni, una richiesta sull’aumento del prezzo del ritiro legato a un determinato prodotto. Sono tutti interventi che saranno meglio illustrati dallo stesso ministro Martina durante la sua partecipazione alla iniziativa palermitana di sabato prossimo che interesserà anche la fascia trasformata dell’area iblea”.

Print Friendly, PDF & Email