Ddl La Buona Scuola, Giannini: “Bene lavori Commissione, testo arricchito”

Roma – “Quella effettuata in Commissione Cultura alla Camera per la discussione del ddl ‘La Buona Scuola’ è stata una maratona molto proficua. Dal punto di vista del Governo, è la rappresentazione plastica che portare in Parlamento questo ddl ha una valenza politica e culturale molto forte perché il testo ne esce arricchito e integrato con la risoluzione di alcuni nodi tecnici e politici che ci aspettavamo e siamo lieti siano stati sciolti già qui alla Camera”. Così il ministro dell’Istruzione,  dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini.
“La qualità del dibattito al quale anche io ho assistito è stata altissima – prosegue Giannini – Mi auguro che l’ultimo emendamento votato, relativo alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e di entrata in vigore della riforma, sia di buon auspicio affinché questa data si avvicini molto rapidamente e che il 1 settembre 2015 questo ddl cambi, migliorandola, la scuola italiana”.

Print Friendly, PDF & Email