”Dimissioni di Bramanti e Marino grande gesto di sensibilità politica nei confronti della città di Scicli”

 

rino durante

Scicli, 1 ottobre 2014 – Sulle dimissioni presentate dal presidente del Consiglio comunale di Scicli, Vincenzo Bramanti e dal consigliere Mario Marino, esponenti dell’Udc, interviene il segretario provinciale del partito. “L’Udc, in tutte le sue rappresentanze – afferma Pinuccio Lavima – ringrazia Vincenzo Bramanti e Mario Marino per l’impegno, la competenza e la coerenza dimostrata attraverso i quali hanno svolto il loro mandato elettorale e politico per il bene della città. Una città che oggi risulta ingiustamente e profondamente ferita nella sua immagine di comunità accogliente,  laboriosa e dalle grandi tradizioni culturali e storiche”. “Oggi – aggiunge Lavima – è il momento di fare quadrato attorno alla città ed alle sue espressioni migliori. Per questo consideriamo le dimissioni di Vincenzo Bramanti e Mario Marino, unitamente al consigliere di Liberi e Concreti Maurizio Miceli, un forte segnale politico anche nei confronti di tutto il civico consesso. E’ del tutto evidente che le dimissioni di Bramanti e Marino rappresentano le scelte di tutto l’Udc e pertanto coinvolgono l’intera lista. L’Udc disconoscerà eventuali scelte che si dovessero discostare da tali scelte politiche del partito che in ogni caso non sarebbe in alcun modo rappresentato in seno al Consiglio comunale”.

 

Print Friendly, PDF & Email