Elezioni Misterbianco, Marco Corsaro: «Nostro risultato maturato tra la gente, lontano da segreterie politiche»

Elezioni Amministrative Misterbianco, Marco Corsaro: «Nostro risultato maturato tra la gente, lontano da segreterie politiche».

(Misterbianco, 13/6/2017) «Abbiamo vissuto un’esperienza straordinaria che non si conclude l’esito elettorale». Lo dice Marco Corsaro, candidato sindaco di Misterbianco che si è aggiudicato oltre il 30 % dei consensi e che guiderà l’opposizione al riconfermato Nino Di Guardo. I consiglieri eletti della coalizione per la Città del Domani saranno il nucleo portante della futura minoranza consiliare.

A spoglio ormai ultimato Corsaro tiene a fare il punto: «Il nostro risultato non è maturato all’interno di segreterie politiche né grazie all’intervento di alcuno dei big di una politica regionale. È inoltre maturato in un quadro dove i meccanismi della nuova legge elettorale votata a Palermo hanno generato più ombre che luci: sia sulle modalità d’espressione del voto e della scelta del sindaco, sia sul ridimensionamento del ruolo dei ballottaggi dovuto al nuovo quorum del 40%, sia sulla traduzione delle indicazioni degli elettori in rappresentanza politica. Certo è che abbiamo dato voce a migliaia di cittadini che non si sentono più rappresentati da un certo modo di fare politica, senza però riuscire a convincere la maggioranza di loro. Abbiamo commesso degli errori e da lì ripartiremo per migliorarci, continuando a lavorare per la città senza battute d’arresto, restando al servizio delle persone».

Print Friendly, PDF & Email