Garanzia giovani: Eurodeputati apprezzano sforzi Sicilia ma restano criticità

Al termine della visita catanese della delegazione di eurodeputati della commissione per il Controllo dei Bilanci del Parlamento Europeo, la capo delegazione Martina Dlabajova (ALDE/CZ) ha dichiarato:

“Ringraziamo le autorità regionali siciliane per l’eccellente accoglienza che ci hanno riservato. Abbiamo percepito l’importanza del tema della lotta alla disoccupazione giovanile e dello Schema Garanzia Giovani per la Sicilia.

Ci sono stati dei ritardi nell’attuazione dello Schema Garanzia Giovani in regione, ma abbiamo riscontrato un grande entusiasmo, una grande voglia di fare e un forte impegno  per  recuperare il tempo perduto.

Abbiamo visitato il centro per l’impiego, l’università di Catania e progetti avviati grazie allo Schema Garanzia Giovani come il servizio civile che coinvolge decine di ragazzi a Villa Fazio, iniziative che hanno contribuito all’effettiva creazione di posti di lavoro.

La Sicilia è forse la regione italiana in cui una più stretta collaborazione con le autorità nazionali ed europee è più che mai necessaria.

Su 277892 giovani siciliani che avrebbero diritto di usufruire dello schema garanzia giovani, quelli presi in carico sono stati 121587.

Questo è un buon punto di partenza ma bisogna fare di più perché restano diverse criticità a livello amministrativo e burocratico che generano ritardi nei pagamenti.

Come commissione Controllo dei Bilanci del Parlamento europeo abbiamo bisogno di più dati per avere un quadro della situazione ??più completo disia dei successi che dei problemi che ancora restano per un corretto utilizzo dei fondi per lo Schema Garanzia Giovani. Per questo ci riserviamo di chiedere maggiori informazioni alle autorità regionali e al ministero del lavoro prima di presentare un rapporto finale della nostra visita in Sicilia”.

La delegazione del Parlamento europeo è composta dai seguenti eurodeputati:

– Martina Dlabajova (ALDE/CZ), capo delegazione.

– Ines Ayala Sender (S&D/ES);

– Caterina Chinnici (S&D/IT);

– Marco Valli (EFDD/IT).

Gli eurodeputati che hanno accompagnato la delegazione pur non essendo membri della commissione per il Controllo dei Bilanci del Parlamento europeo sono:

– Giovanni La Via (PPE/IT);

– Michela Giuffrida (S&D/IT);

– Laura Agea (EFDD/IT).

 

Print Friendly, PDF & Email