Garanzia giovani. Figuccia (FI): “Caos e giovani presi in giro. Subito saldo spettanze e numero verde”

“Hanno lavorato per mesi, ma la maggior parte di loro non è ancora stata saldata, avendo percepito solo 1800 euro dei 3 mila dovuti. E’ l’ennesimo sberleffo della Regione siciliana ai tanti ragazzi che hanno preso parte al progetto Garanzia giovani, che in Sicilia è stato gestito con la consueta grave approssimazione. Inspiegabile il ritardo nei pagamenti, trattandosi per di più di risorse già in bilancio. Palazzo d’Orleans la smetta di perdere tempo e faccia quanto precedentemente annunciato, provvedendo al saldo e predisponendo un numero telefonico gratuito al quale i giovani possano fare riferimento. Invece di investire su di loro, il governo regionale fa di tutto per mortificare i nostri ragazzi, togliendo loro la speranza di potere vivere e lavorare in una Sicilia normale”, così l’onorevole Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’ARS.

Print Friendly, PDF & Email