I Giovani Democratici di Vittoria sostengono Fabio Nicosia

Riceviamo e pubblichiamo

DOCUMENTO DI INDIRIZZO GIOVANI DEMOCRATICI PER  ASSEMBLEA PD ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016

Gli aderenti al nostro circolo giovanile hanno nel Partito Democratico un punto di riferimento, non solo per la linea politica, ma perché ha visto nel Partito Democratico il luogo dove poter provare a ripensare la società italiana e dove liberare nuove energie. In questa ottica hanno da tempo partecipato attivamente alla vita del Partito Democratico di Vittoria, il partito che esprime l’attuale  Sindaco della Città  e numerosi amministratori. L’assemblea del Partito prevista per domenica 31 gennaio è dirimente per la scelta del futuro candidato a Sindaco, un percorso di sintesi tra espressioni diverse e tutte di grande valore dal Presidente del Consiglio Salvatore Di Falco agli assessori Bonetta e Pisani dal segretario cittadino Pd Cannizzo a Fabio Nicosia . In un momento storico che vede gli altri candidati e i gruppi che li sostengono ripudiare i simboli dei loro partiti per andare alla ricerca di un consenso senza colori  e sapori , candidati che nascondono la loro appartenenza per intercettare il voto dell’antipolitica dilagante, i Giovani Democratici ritengono che è ancora più pregnante dichiarare la propria appartenenza al maggiore Partito Nazionale  e lanciare con entusiasmo una campagna elettorale dove sia dichiarato e centrale il simbolo del Partito Democratico. Mentre dunque gli altri mettono in campo dei candidati che sanno solo proporsi come cambiamento di facce , ma vuoto di idee e proposte ,   il PD proporrà un progetto politico per la nostra Città che vogliamo. Occorre  coinvolgere questa Città , attraverso il Pd, in una grande fase di mobilitazione e progettare il nuovo programma di governo partendo da alcuni cardini sentiti da tutti i cittadini:

periferie: come elemento base del nostro progetto. Dobbiamo dare risposte ad un grande parte di questa città, quella periferica appunto, ad alta densità abitativa e problematica, per esempio sui temi relativi all’integrazione. Porre le periferie al centro del nostro programma  significa saperne ridisegnare ruolo e funzioni, strutture e servizi.

diritti e responsabilità, integrazione :chiediamo a tutti i cittadini  uno sforzo di condivisione delle responsabilità. Dobbiamo comunicare a questa Città e ai suoi ospiti  il senso di cosa è corretto e cosa è sbagliato fare .

Politiche Giovanili e Sociali : continuiamo l’eccezionale lavoro svolto dall’Amministrazione uscente in questo settore e cerchiamo di migliorare le risposte su  trasporti e sistema scolastico .

–  Politiche Culturali: in questo contesto il settore della cultura e del turismo sono da sempre centrali

nella vita di questa città : ora deve diventare anche motore economico . Forte dell’esperienza fino ad ora acquisita, Vittoria  deve procedere ad una messa a punto del sistema cultura valorizzando i punti di forza e ottimizzando i punti di debolezza, ravvisabile soprattutto in una visione quasi elitaria del prodotto culturale. La contaminazione culturale frutto della globalizzazione e dei flussi migratori è un valore aggiunto e va sostenuta nei processi di produzione e di innovazione. Sulla scelta della guida del prossimo ciclo amministrativo , come già espresso i GD ritengono che all’interno del Partito ci siano valide personalità e per diversi motivi la nostra prima  preferenza ricade su Fabio Nicosia. Persona  carismatica, con grande capacità di leadership, ambizioso e determinato è in grado di entusiasmare il gruppo, motivandolo. Sempre disponibile e aperto ai giovani infatti è stato l’unico, insieme al  Sindaco Giuseppe Nicosia , che ha sempre coinvolto i il nostro gruppo , rendendolo partecipe di ogni iniziativa, ascoltando anche le nostre idee, facendo sentire noi giovani parte integrante di questo grande partito e non rilegandoci ad essere una semplice cornice, come purtroppo altri hanno fatto. Una mente innovativa in grado di produrre idee sempre originali per poi metterle in atto coinvolgendo e coordinando il tutto ottenendo sempre gradi risultati e successi. Ne è dimostrazione il ruolo, che ha ricoperto egregiamente, come Presidente del Distretto Turistico Pescaturismo e Cultura del mare, è stato capace di sfruttare i fondi Europei per valorizzare il nostro territorio, promuovendolo attraverso pacchetti turistici, servizi turistici, mappe e sportelli informativi. Collaborando in sinergia con il Gac Ibleo ha reso noti i nostri luoghi e prodotti attraverso canali internazionali come l’Expo e ha lanciato idee vincenti come quella della Fish Road e Fishome.

Pur esprimendo le nostre prime riflessioni offrendole ai lavori della prossima assemblea vogliamo  precisare che noi tutti, come gruppo, non siamo   chiusi a quest’ unica prospettiva e che  il manifestarsi di altre candidature,  egualmente spendibili, verrà attentamente considerato, convinti tra l’altro che le suddette proposte non siano concorrenziali , ma armoniche e pronte a collaborare nel prossimo futuro per lo sviluppo e il progresso della nostra Città .

LA SEGRETERIA

Print Friendly, PDF & Email