Giovanni Greco (MpA): “Sulle elezioni a sindaco del comune di Palermo, il centro- destra è ancora senza un candidato”

PALERMO – “Ci chiediamo come sia possibile che con le elezioni comunali ormai alle porte il centro destra non abbia ancora presentato un suo candidato per la direzione di Palazzo delle Aquile” lo dichiara l’Onorevole Giovanni Greco del gruppo Pds-Mpa. Dopo il rincorrersi, nei mesi scorsi, di alcuni nomi ritenuti tra i papabili per la corsa all’elezione di sindaco adesso sembra esserci un momento di stallo.

Mentre il Movimento 5 stelle ha scelto il suo candidato, l’avvocato Ugo Forello, fondatore dell’associazione Addiopizzo e iscritto al movimento dal 2014 e Fabrizio Ferrandelli continua la sua corsa da solo, nonostante le vicende giudiziarie di questi giorni, il centro destra non ha fatto ancora la sua scelta.

“Che fine hanno fatto i nomi ventilati in prima istanza come quello del Rettore Roberto La Galla o di Salvatore Amato, presidente dell’Ordine dei Medici – continua l’Onorevole Giovanni Greco – è possibile che il centro destra non abbia ancora il suo candidato?”.
“Ci chiediamo se si siano state vagliate candidature importanti come quelle di Giovanni Pitruzzella, o se sia stato consultato il magistrato Nino Di Matteo che con il suo impegno e sacrificio potrebbe prestare la sua preziosa opera alla città di Palermo e dare un grosso contributo al cambiamento.”

Print Friendly, PDF & Email