Giuseppe Nicastro: “I mastelli in dotazione  a Vittoria saranno usati per Scoglitti”. Riceviamo e pubbliachiamo

VITTORIA – In riferimento alle ultime notizie stampa in merito ai mastelli per la  raccolta differenziata a Scoglitti , esprimiamo il nostro totale disappunto .

Oggi infatti registriamo l’ennesimo tonfo da parte di questa amministrazione improvvida , che continua a non saper garantire un servizio di raccolta adeguato ed equivalente al pagamento della TARI .

Praticamente per questi amministratori non ce’ equita’ nei servizi ,  in quanto , i cittadini proprietari di due case , che quindi pagano una doppia TARI , anziche’ avere in dotazione i mastelli spettanti  per le case di villeggiatura , seppur pagando una doppia tassa sui rifiuti ,  dovranno usare per le case di Scoglitti   i mastelli  dati in dotazione a Vittoria. 

Se ci sono cittadini che pagano  due TARI , per quale motivo quest’ultimi non debbono avere diritto ad  un altro kit di mastelli in dotazione per le case di villeggiatura ?

Le tasse sono dei tributi pagati dai noi privati cittadini per poter usufruire dei servizi che ci  spettano di diritto , motivo per cui esprimiamo il nostro totale disappunto e dissenso nei confronti di questa stupida  operazione assolutamente inopportuna e discriminate nei confronti dei cittadini villeggianti .

La verita’ e che questa raccolta differenziata e’ stata organizzata in maniera frettolosa , con pochissime risorse finanziarie (tant’e’ che risparmiano anche  nei mastelli ) e soprattutto voluta solo ed esclusivamente per pavoneggiarsi , tanto per dire “abbiamo fatto la differenziata”  ma incuranti del fatto che cosi’ facendo , hanno  ottenuto un risultato che sotto gli occhi di tutti , appare scadente in quanto vi e’ una citta’ che avendo l’immondizia davanti casa , specie durante i ritardi nel ritiro , appare brutta da vedere ,sporca e priva di igiene.

Ci auguriamo che gli amministratori e il Sindaco rivedano  questa operazione , fornendo quindi , i mastelli anche per le case di villeggiatura .

Dato che gli Amministratori non hanno ascoltato la nostra proposta , cioe’ l’installazione di isole ecologiche , non osiamo immaginare come sara’ la Riviera Gela e le vie centrali di Scoglitti caratterizzati  dai sacchi di spazzatura penzolanti dai balconi con  la gente insieme a qualche turista  passeggiare la sera in compagnia dei rifiuti e gli odori sgradevoli .

Il consigliere comunale Giuseppe Nicastro

Il consigliere comunale Giuseppe Nicastro
Print Friendly, PDF & Email