Governo Crocetta. Figuccia (FI): latita ancora. Nessuna bozza di bilancio, effetti catastrofici per precari siciliani degli enti locali

PALERMO – “L’assenza di una bozza della legge di bilancio da parte del governo Crocetta, rischia di produrre effetti catastrofici sulla vita di tanti siciliani. La mancata produzione degli atti contabili blocca infatti tutti i ddl che prevedono un impegno di spesa, tra questi anche la proroga degli oltre 23 mila precari occupati negli Enti locali. Il governo è ancora una volta colpevolmente in ritardo. La questione sarà infatti affrontata solo il 30 dicembre, a poche ore dalla scadenza dei contratti di questi lavoratori. Un atteggiamento inaccettabile, che palesa una totale mancanza di rispetto nei confronti di migliaia di famiglie, costrette a vivere nella totale precarietà, e che non sapranno fino a fine anno se verrà o meno concessa loro un’ulteriore ‘grazia’. E’ doveroso affrontare seriamente e definitivamente la questione della stabilizzazione di questi lavoratori, evitando uno stillicidio che si ripresenta drammaticamente anno dopo anno“, così l’on. Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars e coordinatore azzurro per la provincia di Palermo.

Print Friendly, PDF & Email