Immigrati. G. Mauro (Gal-FI): “Polemiche politiche fuori luogo. Onu intervenga immediatamente”

Roma, 22 apr –Oggi si piangono i morti e le tante parole in libertà, sentite questa mattina in Senato, che vogliono richiamare le responsabilità dell’attuale o dei precedenti governi o buttarla nella polemica politica mi sembrano totalmente fuori luogo. Quando ci sono due continenti, l’Africa, con milioni di abitanti che si muovono per esigenze di pane quotidiano, pace e libertà verso l’Europa, che non deve vivere tutto questo in termini di messa in discussione dei propri assetti, è l’Onu che deve intervenire. E deve farlo immediatamente“. Così il senatore di Forza Italia nel gruppo Grandi Autonomie e Libertà, Giovanni Mauro, vicepresidente della Commissione Politiche dell’Unione Europea di Palazzo Madama, intervenendo in Aula sul naufragio avvenuto nella notte tra sabato e domenica al largo della Libia.
Bisogna mettere in campo azioni concrete – ha aggiunto – facendo dei centri di identificazione nei paesi da cui i migranti partono per fare il meglio di chi cerca asilo qui da noi. Il governo italiano invece deve contestualmente aiutare il popolo siciliano perché ci sono uomini e donne che si alzano di notte per soccorrere i migranti che arrivano. Mancano braccia e aiuti concreti per chi arriva, non ci sono più strutture. Oggi serve un intervento concreto per far fronte al dolore e allo sforzo che in Sicilia sono diventati quotidianità“.

Print Friendly, PDF & Email