Importanti novità riguardo alla vertenza dei Vigili del Fuoco Discontinui

I Consiglieri Comunali del Pd di Comiso e Vittoria, Salvo Liuzzo e Giuseppe Nicastro, il Presidente Provinciale del Pd e Consigliere Comunale di Ragusa Mario D’asta nonché il Segretario del gruppo politico “Azione Sociale” di Vittoria, Alessandro Mugnas, comunicano importanti novità riguardo alla vertenza dei Vigili del Fuoco Discontinui. “Con soddisfazione abbiamo appreso, stamani, che la commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati, ha approvato all’unanimità un parere riguardante la vertenza dei Vigili del Fuoco Discontinui, da molti anni in attesa di essere stabilizzati. Le osservazioni contenute nel parere adottato oggi, tra le altre novità, contengono il definitivo riconoscimento dello status di precari dei Discontinui, dettaglio di primaria importanza che consente alla categoria di rivendicare, anche sul piano formale, la definitiva stabilizzazione. A tal proposito, sulla base della risoluzione 8/00217, vengono creati due elenchi, rimarcando la distinzione tra precari e volontari, e stabiliti criteri per l’iscrizione all’albo dei discontinui con graduatorie ad esaurimento. Quest’ultimo elemento ci fa ben sperare non soltanto rispetto alla positiva soluzione della vicenda, ma riguardo alla fine del precariato in un settore così importante come quello dei Vigili Del Fuoco. Il parere della succitata Commissione, è stata preceduta da un altro parere, stavolta emesso dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato, mediante il quale si manifestava la volontà di procedere alla stabilizzazione dei precari, sulla base del recente parere del Consiglio di Stato che auspicava, nella stessa direzione della risoluzione 8/002017, il definitivo assorbimento dei precari in pianta organica”.
Concludono quindi Liuzzo, Nicastro, D’Asta e Mugnas: “ Sebbene i pareri delle Commissioni Affari Costituzionali di Camera e Senato siano non vincolanti per l’Esecutivo, riteniamo che le decisioni assunte rappresentino un importantissimo passo avanti per la definitiva soluzione dell’annosa vertenza. Naturalmente, seguiremo con attenzione i prossimi atti propedeutici alla stabilizzazione, tra cui il definitivo stanziamento delle risorse necessarie alla stabilizzazione nella legge di bilancio 2017 che approderà in Parlamento a fine anno. Tuttavia, siamo fiduciosi dato che nella legge di stabilità del 2016 sono già state approntate cospicue somme destinate ai Vigili del Fuoco per il triennio 2016 – 2019. Desideriamo ringraziare tutti i protagonisti di questa vicenda, a partire dall’On.Fiano, che in seno alla Prima Commissione della Camera ha lavorato alacremente affinché la vicenda trovasse una soluzione positiva. Infine, desideriamo ringraziare il sottosegretario alla salute On. Davide Faraone e il Deputato Regionale On. Nello Dipasquale, che in più di un’occasione hanno supportato concretamente le azioni che a più livelli abbiamo messo in atto a sostegno dei Discontinui, con particolare riferimento all’Associazione Nazionale Discontinui, che con coraggio e determinazione ha combattuto per la causa dei precari accettando di buon grado il nostro impegno e la nostra collaborazione”.

Print Friendly, PDF & Email