Incidente Ragusa-Catania. Il cordoglio alle famiglie da parte di Valentina Spadaro (dirigente regionale di Forza Italia Giovani)

RAGUSA – “Ancora una volta l’ennesimo incidente stradale mortale, ancora una volta sangue sparso, ancora una volta a perdere la vita due giovani ragusani sulla Ragusa-Catania in quell’unica strada che collega il capoluogo ibleo al capoluogo etneo e che giornalmente è trafficato dai tanti abitanti della provincia di Ragusa che per lavoro, studio, necessità o semplicemente svago si recano a Catania, da tempo si chiede la realizzazione reale dell’autostrada che colleghi Ragusa a Catania oggi non più rinviabile, il Governo s’impegni a superare ormai velocemente difficoltà burocratiche ed intoppi di ogni genere perché Ragusa necessità di questa indispensabile infrastruttura ed ha già pagato un tributo di sangue altissimo in questi anni, non si può più tollerare tanta superficialità ed indifferenza nei confronti di uno dei territori più produttivi della Sicilia.

Alle famiglie di Simone Gulino e Giorgio Licitra il più vicino, sincero e personale cordoglio per la tragica e prematura scomparsa dei propri congiunti unito ad un impegno concreto affinché l’autostrada Ragusa-Catania si realizzi anche in nome di questi due giovani ragazzi ragusani”. Ad affermarlo è la dott.ssa Valentina Spadaro, dirigente regionale di Forza Italia Giovani.

Print Friendly, PDF & Email